CHI SONO

Vacuità (DE)crescente

Was ist also Wahrheit?

Si chiedeva – probabile e imperturbabile – Friedrich Nietzsche.

Se il quesito si dimostra lecito all’appetito, la spinta pulsionale di appropriazione – ubicata all’interno dell’essenza di un dubbio – contiene di modo già la replica e l’assolvimento tanto desiderati e ricercati dalla nostra (in)coscienza.

IL VOLTO DIETRO ALLA VACUITA’ (de)crescente

Quando le costanti che governano il pensiero divergono di fronte al moto incessabile della complessità universale, la verità persiste, esiste, è in relatività o si costruisce definendosi tale?

Pare plausibile confondersi di fronte a ragioni d’argomentazione come quelle elencate, eppure a me – inguaribile e caotico stato d’anima in movimento perpetuo, come mi penso – piace iniziare ad esporre immediatamente a te, lettore, l’inconfutabile mio desiderio di sproloquio disordinato e incauto che verte su una vasta gamma di tematiche, attuali e non, aventi tempo e spazio nel collettivo e nell’individuale. Si consideri dunque questo luogo come stazione di servizio in qui fermarsi e disputare, esprimere, creare brusìo, fuggire da quest’ultimo se proiettato al di fuori del monitor. Altresì, lo si veda come treno in corsa su binari instabili, ma funzionali per chi si raccoglie in un viaggio e non nella sua meta. Questo sito nasce da un’esigenza prettamente espletiva: quella di far emergere dalle mie percezioni una verità che – sostando tra una piega di parola e l’altra – ha l’unica funzione di essere e rimanere dubbio, spinta, comunicazione, ma non dogmatismo assoluto o radice di realtà.

Detto ciò e tu essendo rimasto in ascolto fino a qui, posso virtualmente stringerti la mano. Mi chiamo Alessandra e tanti altri nomi, molti altri flussi di coscienza e ti auguro una buona permanenza dentro a questa vacuità (de)crescente, che è il diverbio dell’informazione.


CONTENUTI ACCESSIBILI

  • BREVI RACCONTI di quotidianità
  • FRAMMENTI di scrittura e RUBRICHE
  • RIFLESSIONI e monologhi
  • OPINIONI riguardo a informazioni, eventi, novità
  • FOTOGRAFIE e reminiscenze sparpagliate tra analogico e digitale
  • CONSIDERAZIONI amorfe e, spesso, sconclusionate

Alessandra Stanisteanu © 2020. All rights reserved.

Powered by WordPress.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...